10 consigli per migliorare la circolazione del sangue

Due delle tre persone che soffrono di insufficienza venosa in Francia… Per promuovere una migliore circolazione del sangue e prevenire la sensazione di gambe pesanti, gonfie o, di notte crampi o sindrome delle gambe senza riposo, di solito è sufficiente per applicare alcune azioni su una dieta sana semplice. Perché ? Indagine di DocteurBonneBouffe.com

Insufficienza venosa : Come promuovere una buona circolazione del sangue ?#1 Pratica dello sport !

Ricordarsi di praticare una regolare attività fisica. Infatti, oltre a combattere l’eccesso di peso, fare attività sportive, promuove, naturalmente, la circolazione del sangue.

Camminare è uno degli esercizi più semplici e migliori a qualsiasi età. È perfetto per fare lavorare i muscoli delle gambe e per aiutare a portare il sangue venoso al cuore.

#2 Controllare la tua alimentazione

Regola numero 2 per un sistema cardiovascolare in buona salute, è una dieta sana ed equilibrata ! E sì, una dieta sana e bilanciata è uno dei modi più importanti per contribuire a una buona circolazione. Come ? La nostra dietista Amaryllis Blin dice : “Limitare il consumo di zuccheri, ma soprattutto di grassi (acidi grassi saturi) che promuovono la formazione di coaguli nel sangue e sono portatori di rischio cardiovascolare. Bere molta acqua e mangiare le quantità consigliate di frutta, verdura e cibi integrali. Infine, consumano il diritto di acidi grassi, come gli Omega 3, 6 e 9”.

Inoltre, controllare la vostra igiene di vita. Il frequente consumo di alcol, caffè, tè, cibi piccanti e tabacco ha anche un effetto di aggravare i disturbi circolatori.

#3 Scegliere un abbigliamento adeguato

Evitare abiti stretti, tacchi troppo alti o troppo bassi, stivali.

#4 Evitare temperature troppo calde

Limitare l’esposizione alla luce solare e da fonti di calore, che aumenta il peso sulle gambe e prendete l’abitudine di massaggio e doccia con acqua fredda.

#5 Indossare ritenuta

Indossare dispositivi (calze, collant, calzini), inoltre, aiuta il ritorno venoso, soprattutto quando si rimane a lungo in posizione seduta.

#6 Sollevare le gambe

Quando hai un momento di riposo e che si sono sdraiati (esempio : la sera, quando si guarda la tv), sollevare le gambe, mettendo uno o due cuscini. Questo consentirà di evitare ciò che è noto come la stasi venosa e varici.

Il suggerimento da parte di un nostro esperto in medicina olistica, Alain Tuan Che : mettere un câle di 10 cm sotto i piedi del tuo letto, elevare le gambe quando si dorme !

#7 Optare per massaggi idraulico

Un semplice suggerimento per alleviare le gambe pesanti sul momento è il passaggio di un flusso di acqua dolce dalle caviglie alle ginocchia.

Evitare, invece, vasche idromassaggio, bagno di vapore e sauna per favorire la dilatazione delle vene.

#8 Optare per veinotoniques naturale

Alcune piante hanno la capacità di diminuire la sensazione di gambe pesanti, questo è chiamato un ” veinotoniques “.

Tra le più efficaci, il nostro esperto in medicina olistica, Alain, Tuan, Che consiglia di amamelide, vite rossa, ippocastano, o il Ginko biloba, la cui attività (anti-ossidanti in particolare) sono utilizzati fin dall’alba dei tempi per il comfort delle gambe. Si può bere come un tè, bevanda o in forma di compresse.

#9 per gli oli essenziali

Proprio come è il caso per le piante, ci sono gli oli essenziali che hanno proprietà veinotoniques. Il trucco del nostro esperto Alain Tuan Che : l’uso del cipresso, menta e mescolare con l’olio vegetale di Calophyllum.

#10 Let’s yoga !

“Uno spirito di luce per la luce gambe ! “– è il motto di Alain Tuan, Che consiglia ai suoi pazienti di migliorare il flusso di sangue in… contro lo stress ! E sì, perché lo stress avrebbe un impatto negativo sul nostro corpo, compreso il nostro sistema cardiovascolare.

Mettete, quindi, di yoga, e in particolare per il Qi Gong sarebbe molto utile contro lo stress e la cattiva circolazione del sangue.

Lascia un commento