6 esercizi per le gambe tonificadas

Hanno le gambe ferme e bella non deve essere un sogno impossibile da realizzare.

L’esercizio non solo aiuta a migliorare il tuo aspetto, ma anche a rafforzare i muscoli per migliorare le prestazioni fisiche e a prevenirne il deterioramento delle ossa e delle articolazioni.

Oggi ci sono molte alternative per finire con la scusa di non avere tempo per il treno; per esempio, si possono creare dei semplici allenamenti a casa, senza il bisogno di fare loro per lunghe ore, danno ottimi risultati.

Ed è che anche se ci sono centinaia di prodotti per uso topico con effetto tonificante, fino ad ora nulla è stato dimostrato di essere efficace come la pratica quotidiana di lavoro muscolare.

Tenendo conto che molti stanno cercando di combattere la cellulite, snellente e mostrare un po gambe spettacolari, quindi stiamo andando a condividere 6 buoni esercizi per tonificarlas senza lasciare la casa.

1. Squat

Sentadillas

L’esercizio numero uno di tutti gli allenamenti per le gambe e i glutei sono squat.

Questo movimento aiuta a lavorare le gambe, rafforzare i muscoli di glutei e toni.

In questo caso abbiamo a proporre loro, con un paio di manubri per aumentare l’intensità e ottenere risultati migliori.

Leggi anche: Le 6 migliori esercizi per stimolare la circolazione delle gambe

Come si fa a fare li? Stare con la schiena dritta, in possesso di un manubrio in ogni mano nella parte anteriore delle cosce. Separare i piedi alla larghezza delle spalle e abbassare il corpo piegando le ginocchia, senza superare la punta dei piedi. Tornare alla posizione di partenza e ripetere seguito lo stesso movimento per circa 15 o 20 ripetizioni. Esso mira a fare fino a 3 serie per sessione. 2. Passi

Si tratta di un movimento che esalta gli effetti dell’esercizio precedente, in quanto serve per aumentare l’elasticità e la fermezza del quadricipite e glutei.

È un po ‘più esigente, quindi dovrete essere un po’ di pazienza quando si inizia a mettere in pratica.

Come si fa a fare li? Interrompere, mettere un piede avanti e l’altro indietro, in possesso di un manubrio in ogni mano lungo i fianchi del corpo. Basso attentamente senza muovere i piedi, in modo che le ginocchia formino un angolo di 90 gradi senza toccare il pavimento. Pausa di pochi secondi, ritornare alla posizione di partenza e fare lo stesso movimento alternativamente con ogni gamba. Eseguire 3 serie di 15 ripetizioni. 3. Il sollevamento del tallone

Elevación' de talón

Come indica il nome, questo movimento consiste nel sollevare il tallone mettendo il piede in punta di piedi.

Esso è utilizzato per rafforzare il gastrocnemio e sono inclusi in molte routine hanno le gambe più forti e più.

Come si fa a farlo? Stand con la schiena dritta e tenendo con ogni mano un manubrio contro i lati del corpo. Sollevare i talloni da terra, in modo che la pressione sulle dita dei piedi. Dopo aver premuto un paio di secondi la posizione, tornare alla posizione di partenza e ripetere il movimento. 4. Bici

La classica cyclette è uno dei più classici moduli per ottenere un gambe duro e bello. Se fatto a casa, in palestra o per strada i loro benefici su cosce e glutei sono evidenti in breve tempo.

Come si fa a farlo? Se non si dispone di una bicicletta, è possibile eseguire il movimento sdraiato a terra. Per questo, extiéndete a faccia in su su una stuoia o un tappeto, si flette un po ‘ le gambe verso il petto e comincia a fare i movimenti della pedalata. Dopo aver completato 20 ripetizioni, riposare e fare un minimo di 3 set.

Visita questo articolo: Esercizi per cosce più sottili e più tonica

5. Estensioni della gamba

Extensiones' de piernas

Questo movimento è abbastanza semplice, e cosa si può fare mentre sei seduto in una sedia, anche nelle linee guida per l’ufficio.

Come si fa a farlo? Sedersi con la schiena dritta e sollevare le gambe verso il soffitto. Mantenere questa posizione per alcuni secondi, il resto e ripetere 10 volte. 6. Passi

La procedura è ideale per rafforzare e tonificare i polpacci, cosce e glutei. Anche se la palestra è di solito fatto con una base, in particolare, può anche essere fatto a casa con una panca o su per le scale.

Come si fa a farlo? Mettere un piede sulla panca e poi, con le braccia lungo i fianchi, trasferire il peso e raddrizzare la gamba in avanti. Swap le gambe in un modo alternativo e provare a farlo da 15 a 20 volte.

Per finire, ricordate che i risultati non sono immediati e dipenderà in larga misura la frequenza con cui viene condotta la routine. Più volte si fa ogni settimana, il più veloce si inizierà a sentire i cambiamenti.

Lascia un commento