7 trucchi infallibili per sbarazzarsi di umidità da casa

L’accumulo di umidità in casa è un problema che può essere generato dal materiale in cui è realizzato, l’impatto delle condizioni meteorologiche e la mancanza di ventilazione degli spazi.

È scomodo e rischioso per la salute, in quanto può favorire lo sviluppo di muffe e, a sua volta, creare le condizioni necessarie per la proliferazione di acari, polvere e cattivi odori.

Come risultato, essi formano antiestetiche macchie sulle pareti e gli angoli e, con il passare del tempo, il corpo mostra allergie e difficoltà respiratorie.

Inoltre, la pittura perde il suo tono originale, e le strutture di peggiorare in modo significativo.

Fortunatamente, ci sono alcuni metodi naturali che possono aiutare a rimuoverlo per dare un aspetto migliore agli spazi interessati e per evitare ulteriori problemi.

Quindi voglio condividere con voi i migliori 7 per non esitate a provarli prima di optare per soluzioni chimiche.

Salvare!

1. Aceto bianco

Vinagre' blanco

L’aceto bianco è uno dei prodotti naturali per eccellenza per la pulizia della muffa, la muffa e l’umidità all’interno della casa.

Può essere utilizzato sia per le pareti e nella vasca da bagno, vestiti e alcuni angoli della cucina.

Infatti, anche se il suo odore non è del tutto piacevole, è la soluzione migliore per terminare il cattivo odore di umidità all’interno degli armadietti.

Ingredienti ½ Tazza di aceto di vino bianco (125 ml) ¼ Di Tazza di acqua (62 ml) 1 flacone con nebulizzatore Cosa si deve fare? Diluire l’aceto bianco con acqua e versare in una bottiglia spray. Quindi, agitare il flacone e spruzzare le macchie di umidità, fuori della vostra casa. Lasciare ventilare per asciugare e ripetere l’applicazione per una settimana di fila. Se le macchie sono troppo difficili, utilizzare l’aceto non diluito. 2. Aprire le finestre

Aprire le finestre di azione è molto semplice per evitare l’accumulo di muffe, acari della polvere e altre impurità.

L’aria di ricircolo aiuta ad asciugare in modo naturale e altera l’ambiente che hanno bisogno di funghi e batteri di sviluppare.

Questo spiega perché, a ventilare la casa si sbarazzarsi di odori sgradevoli, che sono conservati all’interno.

3. Evitare di avvolgere l’umidità

Evita' cubrir la humedad

Nel tentativo di mascherare le macchie che si formano sulle pareti, alcune persone trovano mobili e altri oggetti sulla zona interessata.

Il problema è che questo si impedisce la circolazione dell’aria, e, dato che lo stampo viene mantenuto, con il passare del tempo favorisce la loro proliferazione.

Così, è vantaggioso per separare i mobili per una distanza considerevole, garantendo che non vi è lo spazio necessario per una corretta ventilazione.

4. Non memorizza i vestiti, l’interno della casa

Uno degli errori che facilitano la crescita di muffe e cattivi odori all’interno della casa e il servizio lavanderia essiccazione negli spazi interni.

Questo attira l’umidità, impedisce i vestiti asciugare bene e lascia un odore sgradevole e difficile da rimuovere.

5. Bicarbonato di sodio

Bicarbonato' de sodio

Un’altra attività economiche alternative per eliminare l’odore e le macchie di umidità non è il bicarbonato di sodio.

Questo ingrediente non è aggressivo, ha proprietà antibatteriche e antimicotiche e ha una grande capacità di assorbimento.

Cosa si deve fare? Strofinare un po ‘ di bicarbonato di sodio sulle zone interessate, lasciare agire per due ore, e strofinare con una spazzola. Inoltre, si può mettere un po ‘ di ingrediente attivo in diversi contenitori e distriburilos armadi che presenti umidità. 6. Sale marino

Il sale marino è un ingrediente naturale che può aiutarci a termine l’umidità degli ambienti chiusi.

Questo disinfetta, neutralizza gli odori forti e previene le macchie scure di muffa e la muffa.

Cosa si deve fare? Mettere il sale marino in piccoli contenitori o sacchetti, portarli verso l’interno dell’armadio e cámbialas una volta al mese. 7. Borace

Borax

Borace è una sostanza con del fungicida di proprietà che, a differenza di prodotti come candeggina, è meno aggressiva con l’ambiente.

Mentre può essere utilizzato in diversi modi, in casa di pulizia, è bene sapere che è anche un ottima soluzione contro la muffa.

Cosa si deve fare? Assicurarsi di utilizzare guanti quando si maneggia il borace e diluire un cucchiaio in due litri di acqua. Applicare sulle zone interessate con un pennello, lasciare riposare per mezz’ora e rimuovere l’umidità in eccesso con un panno pulito.

Come avete notato, ci sono molte forme di casalinghi combattere l’umidità che si accumula in casa nostra.

Seguire tutti i consigli e dire addio a questi problemi.

Lascia un commento