Aumento di peso, la causa non sempre è l’alimentazione

Le calorie in eccesso non sono l’unica ragione plausibile ad un aumento inaspettato di peso. Quando l’aumento di peso è associato ad una dieta ipercalorica, che è dominata da fritti, dolci, pasti abbondanti e da abuso di alcolici, non vi è nulla di sorprendente. Ma come si può spiegare l’aumento di peso che a volte si verifica, malgrado si mangi in modo equilibrato e si faccia un’attività fisica costante?

L’accumulo di peso è un processo complesso che spesso non dipende da una sola causa, ma da più fattori concatenati. Alcuni di questi non hanno nulla a che vedere con l’alimentazione. È possibile aumentare di peso per mancanza di sonno. Gli organi funzionano più correttamente quando si è riposati. Se non si dorme, il corpo entra in un livello di stress psicologico che influenza la biochimica e inizia ad accumulare peso, per proteggersi da possibili ripercussioni. Quando si è stanchi, inoltre, è più difficile far fronte allo stress e si sente il bisogno di più cibo per produrre l’energia necessaria a sostenere i carichi di stress. Sintomi cui non si presta spesso attenzione sono stanchezza, mancanza di energia, irritabilità. Si stima che dormire anche solo 15 minuti in più abbia un effetto sorprendente sullo stato generale di salute psicofisica. Cenate almeno due ore prima di andare a letto.

  • È possibile aumentare di peso per colpa dello stress. Lo stress, il compagno nella vita quotidiana di oggi, a cui molti non prestano la dovuta attenzione. Lo stress richiede sempre di più al corpo e lo carica ulteriormente, sia fisicamente che mentalmente. Troppo lavoro e responsabilità, problemi familiari e finanziari. In tutte queste condizioni, il corpo va in modalità “sopravvivenza”, vale a dire che rallenta il metabolismo e produce sostanze chimiche come il cortisolo, leptina e altri ormoni che favoriscono l’obesità (il grasso in questo caso si concentra soprattutto sull’addome). Molte persone iniziano a mangiare di più. Ma il cibo è una soluzione temporanea quando si è sotto stress. Non risolve il problema dei fattori di stress e quindi non è una soluzione. L’uomo posto sotto stress, preferisce i cibi dolci, che producono di più e più rapidamente aumentando la quantità di energia e di serotonina – l’ormone che ha un effetto calmante. Ma questa non è la decisione giusta – in realtà, c’è bisogno di più riposo e di movimento, si bruciano più calorie e si contribuisce così al miglioramento della salute.
  • È possibile aumentare di peso a causa di alcuni farmaci. Alcuni farmaci, compresi quelli contro la depressione, l’emicrania, convulsioni, ipertensione e diabete, possono portare a un aumento di peso, fino addirittura a 5-6 kg in un solo mese. Alcuni steroidi, la terapia ormonale sostitutiva, e anche i contraccettivi orali possono causare sovrappeso. A volte questo effetto si vede anche in persone il cui stile di vita è totalmente salutare, sia per quanto riguarda la nutrizione che il movimento. Altri farmaci portano alla ritenzione di liquidi nel corpo, che porta di solito ad aumento di peso. Questa condizione è facilmente correggibile, però, perché non si tratta di accumulo di grasso. E’ anche importante sapere che qualche chilo in più potrebbe aiutare nel trattamento con questi farmaci. L’allarme è quando l’accumulo è più consistente e duraturo. Se esiste una simile tendenza, è meglio prendere misure immediate con cambiamenti nella dieta e più attività fisica.

[Fonte: Health-advices.info]

Lascia un commento