Autismo : il mercurio, responsabile di disturbi autistici?

Negli ultimi due decenni, la frequenza dei bambini con autismo è esplosa da 1 su 10.000 a 1 su 50. Tutti gli stessi, la comunità scientifica non sia più vicino per determinare la causa di questa ” epidemia “. DocteurBonneBouffe ritorna su questa malattia ancora poco conosciuta per i francesi, nonché i risultati delle ricerche condotte fino ad oggi.

Autismo: metalli pesanti rilasciati causeL’autism: una malattia ancora poco conosciuta

L’autismo, chiamato anche un disturbo dello spettro di autismo (ASD), è un disordine inerente allo sviluppo spesso di partenza prima dell’età di 3 anni. Contemporaneamente riguarda l’interazione sociale e la comunicazione verbale e non verbale – che può portare a gravi disturbi della comunicazione (difficoltà di linguaggio e di decodifica, etc.). – o il comportamento. Infatti, la disfunzione dei cinque sensi sono spesso causa nelle persone con autismo di strani comportamenti (movimenti ripetitivi, di stereotipi, di riti, di limitato interesse, etc.). (Questi sintomi e la loro gravità variano da un individuo all’altro, come pure con l’età).

causes de l'autisme

L’autismo è un disturbo relativamente recente, è anche per questo motivo che rimane un puzzle, anche nella comunità medica. E sì, non era fino al 1943, che la psichiatra e psicoanalista statunitense di origine austriaca Leo Kanner descrisse sotto il nome di autismo infantile delle peculiarità del comportamento di alcuni bambini : la tendenza all’isolamento e ritardi di linguaggio.

Legame tra l’autismo e l’esposizione di mercurio

Già da tempo, ci sono preoccupazioni circa l’esposizione dei bambini al mercurio. E questa preoccupazione è fondata: molti studi dimostrano che il mercurio può influenzare lo sviluppo del cervello e causare alcuni disturbi come disturbi autistici.

mercure et autisme santé

Le fonti di esposizione di mercurio

La prima ipotesi che possono spiegare una possibile esposizione al mercurio è il nostro potere. È noto che i bambini nati da madri che consumano un sacco di pesce ricco di mercurio lieve deficit del linguaggio, dell’attenzione e della memoria. (Questo è il motivo per cui si raccomanda che le donne incinte di evitare di sushi e l’altro di pesce crudo o sono a rischio, durante il loro periodo di gravidanza).

La seconda idea che è l’ambiente. Studi hanno, infatti, salvato nel 61% dei casi di autismo nelle regioni colpite da grandi rilasci di mercurio provenienti da fonti industriali. Altri studi hanno sottolineato il legame tra l’inquinamento da mercurio e aumento di autismo.

È anche noto che i bambini con otturazioni in amalgama sarebbero esposti a piccole dosi di mercurio, perché poi nelle urine.

Un’altra possibile via di esposizione al mercurio dovrebbe finalmente essere quello della vaccinazione perché i vaccini contenenti thimerosal, un composto contenente circa il 49% di mercurio. Secondo gli scienziati, esiste una relazione tra la gravità dei sintomi autistici e le dosi di mercurio somministrato a neonati di vaccini contenenti mercurio. Tuttavia, anche se il thimerosal è stato rimosso dai vaccini in diversi paesi, è ancora osservata in questi paesi un significativo aumento dei casi di autismo – il che suggerisce che i vaccini non essere l’unica causa responsabile per l’autismo.

Bambini: più sensibili al mercurio?

Uno dei meccanismi proposti per spiegare il legame tra autismo e mercurio sarebbe che i bambini predisposti per l’autismo hanno difficoltà in più per eliminare il mercurio a cui sono esposti. Pertanto, anche a basse dosi di mercurio possono accumularsi nel corpo e avere effetti negativi. Tuttavia, ad oggi, gli studi condotti finora non hanno mostrato una differenza significativa tra il tasso di urina dei bambini con autismo e bambini senza autismo.

Per il momento è difficile concludere sul legame tra mercurio e autismo. Gli studi sul tema sono spesso carenti o svolte su scala troppo piccola. Infine, non è da escludere che diversi fattori possono essere coinvolti nello sviluppo dell’autismo, rendendo difficile per lo studio individuale. Sperando che nel tempo breve avremo più elementi…

Fonti: – Wright B , Pearce H , Allgar V , Miglia J , Whitton C , et al., 2012 Un Confronto Urinaria di Mercurio tra i Bambini con i Disordini di Spettro di Autismo e Bambini di Controllo. PLoS ONE 7(2): e29547. doi:10.1371/journal.pone.0029547 -Blanchard KS, Palmer RF, Stein Z. Il valore di gli studi ecologici: concentrazione di mercurio nell’aria ambiente e il rischio di autismo. Circa La Salute. 2011. – Picot A., Grosman M., l’Esposizione al mercurio e disturbi dello spettro autistico. “>

Lascia un commento