Automasajes e terapie per combattere i dolori alle gambe e ai piedi

La maggior parte delle persone tendono a trascorrere troppe ore seduti o in piedi, secondo il loro lavoro e la routine, in modo che alla fine della giornata può sentire pesantezza, dolori alle gambe e ai piedi.

In questo articolo vediamo come è possibile risolvere queste seccature con alcuni consigli e un semplice massaggio che è possibile eseguire voi stessi.

Passaggi prima del massaggio

Masajes-de-pies

Prima di eseguire un massaggio per alleviare il dolore e il disagio delle gambe e dei piedi che dobbiamo prendere in considerazione i seguenti passaggi:

Il momento giusto: è Necessario essere un momento in cui abbiamo il tempo sufficiente e lo possiamo fare senza fretta. Uno dei momenti migliori è la sera, prima di coricarsi. Il posto giusto: noi cercheremo di fare il massaggio senza distrazioni, in una stanza in cui siamo tranquilli e a proprio agio, e che non si può essere interrotto. Avrete bisogno di un prodotto cremoso o grassa prendere un po ‘ a secco o per essere assorbito, a muovere le dita con facilità. Le più adatte sono quelle di mandorle, di cocco o di sesamo.

Se l’olio, aggiungere qualche goccia di olio essenziale di arnica e rosmarino per aumentare i benefici per eliminare il dolore con più facilità. Si potrebbe anche usare una crema idratante, anche se può eventualmente seccano più facilmente e dovremo ri-applicare dopo un breve periodo di tempo.

Evitare di gel o lozioni che contengono alcol e coloro che evaporano troppo in fretta.

La visita di questo articolo: non si Sa come i benefici di un massaggio sui piedi prima di andare a dormire?

Una leggera stimolazione

Pasos-previos-al-masaje

Il massaggio deve sempre iniziare delicatamente e aumentare gradualmente l’intensità progressivamente e in base a sentire che ci viene chiesto il corpo.

Abbiamo untaremos mani con l’olio, la schiettezza strofina un po ‘ per farli andare in calore e iniziare a massaggiare i piedi. Useremo entrambi i pollici in tutta la pianta del piede, la parte superiore, la caviglia e la parte inferiore dei vitelli.

Faremo dei piccoli cerchi con le dita, ma senza esercitare troppa pressione.

Più intensa stimolazione

La seconda parte del massaggio nella stessa zona, ma in questo caso faremo di più pressione con le dita, in modo che in alcuni punti si possono sentire a disagio o dolore.

Ci impegniamo di più intorno al bordo interno del piede, che corrisponde con la parte posteriore (il più vicino alle dita più in alto), ed è una zona che di solito i più colpiti.

Massaggio gambe

Masaje-de-piernas

Per il massaggio delle gambe e dei polpacci, anche noi provvederemo a partire dal basso e salire, come si fa in questa direzione migliora la circolazione.

Se necessario, si tornerà a untarnos mani in olio e strofinare un po ‘ tra di loro per farli andare in calore.

Si inizierà alla caviglia e andare fino alle caviglie, facendo dei cerchi con le dita o con le nocche.

Quindi, ripetiamo il tour, ma faremo in modo, con i pugni stretti, esercitare più pressione, e a colpi dritti verso l’inguine.

Cosa faremo in tutte le parti della gamba.

Per potenziare gli effetti di acqua fredda

Se il nostro problema è il gonfiore e la ritenzione di liquidi può aumentare gli effetti di questo massaggio se in precedenza abbiamo la doccia con acqua fredda. Se ci costa troppo, possiamo applicare l’acqua solo per le gambe verso l’alto.

Solo dopo che abbiamo asciugare e applicare oli per eseguire il massaggio.

Una esfoliazione settimanale

Un altro modo per ottenere più di questo massaggio consiste di eseguire, una volta alla settimana, uno scrub esfoliante per rimuovere le cellule morte della pelle, migliorando la sua rigenerazione e, per inciso, migliorare la circolazione e alleviare il dolore con più efficacia.

Finchè siamo sotto la doccia prima del freddo, acqua e sale marino fine o grossa, in base alle nostre preferenze, per masajearnos le gambe.

Di seguito, si chiarirà con acqua e seguire la procedura descritta sopra.

Leggi anche: Come fare il peeling naturale e originale

La postura invertito

Se dopo questo massaggio siamo sdraiati con le gambe, verticale, contribuirà a migliorare la circolazione e il rilassamento generale. Inoltre, si tratta di una posizione molto adatto per facilitare il riposo notturno.

La parte bassa della schiena deve essere appoggiato a terra, e il nostro corpo ha bisogno per creare un angolo completamente dritto.

Siamo in grado di rimanere fino a mezz’ora in questa posizione.

Lascia un commento