Bevande dietetiche: +61% di rischio di contrarre malattie cardiovascolari

 width='500

Per anni le bevande dietetiche sono state dipinte come “sane” perché non contenevano calorie. Ma zero calorie significa tanti dolcificanti come aspartame e saccarina, i quali possono aumentare dei rischi di contrarre diverse malattie come il cancro della vescica, tumori al cervello e l’osteoporosi. Se questo non è motivo sufficiente per smettere di bere queste lattine, ecco una nuova ricerca recentemente presentata presso l’Associazione Americana sull’Ictus, nella conferenza internazionale di Los Angeles. Qui è stato dimostrato che l’assunzione giornaliera di bevande dietetiche aumenta il rischio di eventi vascolari del 61%.

Lo studio, che non è ancora stato pubblicato, dimostra un collegamento tra bevande dietetiche ed infarto cardiaco e ictus. Ma gli scienziati devono ancora capire perché l’uso di dolcificanti senza zucchero come l’aspartame e la saccarina possano provocare tali eventi, e quale importo esatto sarebbe considerato non sicuro.

Lo studio, che è stato effettuato presso la Columbia University e la University of Miami, ha seguito 2.500 newyorchesi per 9 anni ed ha scoperto che coloro che bevevano bevande dietetiche ogni giorno registravano un 61% di rischio di eventi vascolari come l’ictus o l’attacco cardiaco in più rispetto a quelli che non ne bevevano per niente.

Secondo il Dr. Nancy Snyderman, questo genere di bibite hanno in qualche modo “plasmato” la nostra società a desiderare le cose più dolci e a berne sempre di più perché sono semplicemente più dolci delle bevande zuccherate, anche se non ce ne rendiamo conto. In pratica è come se “riprogrammassero” il cervello per farci desiderare tali prodotti.

L’industria delle bevande è pronta alla battaglia. La loro controffensiva è che lo studio ritrae ingiustamente le bevande dietetiche come dei criminali, e che i ricercatori non hanno controllato i casi nelle famiglie delle persone seguite di parenti con problemi vascolari o di peso. Proprio per questo altri studi sono pronti per andare più a fondo nella questione.

Vuoi dimagrire? Evita le bevande edulcorate Patologie renali e consumo eccessivo di bevande alla cola. Scoperto un legame. Le bibite dietetiche aumentano il rischio di ictus

[Fonte: Treehugger]

Lascia un commento