Carciofi, uno degli alimenti più sani

Uno degli alimenti più sani, carciofi, che sono ricchi di antiossidanti e fibre, e anche se hanno bisogno di un po ‘ di sforzo per mangiare, avere benefici nutrizionali e sulla salute; la carne commestibile si trova in foglie interne e nel cuore della alcahofa, mentre le foglie esterne dure e non sono commestibili.

ANALISI NUTRIZIONALE

MACRONUTRIENTI

Un carciofo ha 14 grammi di carboidrati e 10 g di fibra alimentare, il che si traduce in un 41 % della raccomandazione giornaliera di fibra, chiamato inulina, favorisce la salute intestinale, stimolando la crescita di batteri benefici nel colon aiuta a ridurre il colesterolo e mantenere un equilibrio di zucchero nel sangue,

Dispone di 3 grammi di proteine e 0,4 grammi di grassi, e comprende una minima quantità di acidi grassi: circa 22 mg di Omega-3 acidi grassi e quasi 59 mg di Omega-6 acidi grassi. Sono a basso contenuto di sale e non contengono colesterolo; il contenuto di acqua in un carciofo è di 101 ml. e dispone di 64 calorie.

MICRONUTRIENTI

Un carciofo, la fornitura di circa il 27 % del valore giornaliero raccomandato di acido folico, e il 22% del fabbisogno giornaliero di vitamina K; è ricco di vitamina C, potassio, magnesio, manganese, per la fornitura di 10% o più della dose raccomandata di questi nutrienti. Altri micronutrienti che sono forniti da i carciofi in misura minore, sono la vitamina e e K, colina, betaina, vitamina B1, B2, B3, B5, B6 e minerali come ferro, zinco, calcio, fosforo, rame e selenio.

CHE COSA CONTENGONO SOSTANZE FITOCHIMICHE I CARCIOFI?

Il carciofo contiene 557 mcg. zeaxantina e luteina, e una piccola quantità di beta-carotene, vitamina a, carotenoidi tutti di beneficio per la salute dell’occhio; hanno un’elevata quantità di fitonutrienti come la cinarina, che ha la capacità di aumentare la secrezione della bile e la silimarina, che fornisce importanti benefici per la salute del fegato, tra gli altri.

IL SUO RUOLO NEL INDIGESTIONE

L’estratto di foglie di carciofo in grado di alleviare il dolore e il disagio associato con indigestione e reflusso acido, di essere utile nel trattamento di problemi accidioso, mal di stomaco, gonfiore addominale, mancanza di appetito, nausea, costipazione e diarrea lieve.

Il consumo di carciofi promuove un sano sistema digestivo e privo di tossine, grazie al loro contenuto di fibre, che è un’ottima prevenzione del cancro del colon e di sviluppare alcuni disturbi digestivi; il consumo di estratto di carciofo agisce in quasi l ‘ 80% dei casi con scarsi risultati dopo due mesi.

Immagine per gentile concessione di Lebensmittelfotos

Lascia un commento