Che cosa stiamo zitti, il corpo diventa un sintomo

L’unione della mente e del corpo è così intimo e fondamentale che si dovrebbe prestare maggiore attenzione per il mondo emotivo che sia trascuriamo il giorno-per-giorno.

Perché ci crediate o no, tutto quello che ci sta in silenzio ci sono solo ammalano.

La ricerca in psicosomatica (rapporto tra psicologia e medicina) ci vogliono anni di ricerca e di analisi interessante che di solito sono regolarmente pubblicati su riviste specializzate come il Diario di Psicosomatica e di ricerca.

Inoltre, di enti come l’Americano di origine Psicosomatica Società ci portano regolarmente con le più recenti scoperte riguardo a questo rapporto così diretto tra la biologia e il nostro mondo emozionale.

Noi, per parte nostra, vi invitiamo a scoprire le questioni fondamentali che figura prominente in questa disciplina che dobbiamo avere più di un account in un giorno per giorno.

Le emozioni, lo stress, l’ansia, e tutto il resto che noi tendiamo a rimanere in silenzio per tutto il nostro ciclo di vita spesso hanno gravi effetti collaterali.

Che cosa genera ancora i blocchi emotivi e le ferite nel nostro corpo

Non troppo tempo fa diffuso un interessante discorso di TED (technology, entertainment and design), dove uno psicologo, ha sorpreso il pubblico, portando un bicchiere di acqua in mano.

Il pubblico ha pensato subito che stavo per parlare del classico concetto del bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto. Ora, in realtà, la sua intenzione era un’altra.

Egli si rivolse al pubblico e pone la seguente domanda: quanto pensate che pesa questo bicchiere d’acqua?

Sapere quali sono gli alimenti migliori per combattere lo stress

Vaso' de agua

Le risposte sono diverse, e la maggior parte di loro successo. Tuttavia, la spiegazione data dal professionista in psicologia emotiva era molto più profondo.

Il peso del bicchiere di acqua dipende dal tempo che ho per tenere. Non succederà nulla se il soggetto per 5 minuti. Ora, se posso stare in piedi per 2 ore mi stanco il braccio e, sicuramente, finirò per cadere. La stessa cosa accade con lo stress. L’effetto di quell’emozione non causa effetti collaterali, se si “sopportare” per un periodo di tempo relativamente breve, ma, se facciamo così, per settimane e mesi, si finirà per ammalarsi.

Scopri il potere di libri da colorare, alleati contro lo stress

Che cosa sono le malattie psicosomatiche? Immaginate ora che abbiamo un collega che tende a giudicare noi alle nostre spalle. Non è qualcosa di puntuale, ma questo comportamento è stata allungata fino al punto di essere un abitudine e creare un ambiente di lavoro che è molto negativo. Se stiamo zitti tutti si sente per mesi, che emozione nascosta crea effetti sulla nostra salute (è come avere in mano un bicchiere con il braccio in alto per mesi).

Una delle malattie psicosomatiche è quando la mente (psiche) crea una perturbazione sul corpo (soma).

Questa realtà è così comune che si ritiene anche che alcune malattie fisiche possono essere aggravate da fattori mentali come lo stress e l’ansia.

Si ritiene, per esempio, che i reclami come psoriasi, eczema, ulcere dello stomaco, pressione alta e di molte malattie del cuore, possono essere gravemente colpiti da problemi psicosomatici come lo stress e l’ansia. Dobbiamo anche tener conto che ci sono molte differenze individuali. Ognuno di noi può affrontare una realtà in un modo diverso.

mujer-hada

Effetti fisici di tutto ciò che siamo in silenzio, giorno per giorno

Quando qualcosa ci infastidisce e non gestire correttamente, il nostro cervello diventa una emozione negativa, con conseguenze organico: aumenta l’attività di impulsi nervosi al rilascio di alcuni neurotrasmettitori, come l’adrenalina.

Questo neurotrasmettitore, insieme con il cortisolo, che aumenta anche nel nostro flusso sanguigno, può causare i seguenti:

I blocchi emotivi, stress, ansia e influenzare l’attività di alcune cellule del sistema immunitario, in modo che siamo più vulnerabili alle malattie. Aumento della frequenza cardiaca. Sensazione di vertigini (nausea). Tremori. Traspirabilità. La bocca asciutta. Il dolore toracico. Il mal di testa. Dolori di stomaco. Come possiamo combattere le malattie psicosomatiche?

mujer-con-mariposas' representando lo que callamos

Se è vero che nessuno di noi ha ricevuto una formazione in gestione delle emozioni (cosa che sarebbe essenziale nelle scuole), è necessario prendere consapevolezza dei vari aspetti:

Dobbiamo fare uso di assertività: dire quello che ci preoccupa in questo momento e non quando è tardi. Quello che ancora ci fa ammalare. È qualcosa che si dovrebbe essere molto chiaro. Le emozioni Negative sono pericolosi per la salute e dobbiamo sapere come gestirli. Pratica sincerità ed emotivo nel giorno per giorno con il rispetto e l’assertività. Tenete a mente che mettere dei limiti a ciò che non ti piace, fare danni o si è violato un diritto fondamentale, e non è egoista, per dire basta. Trascorrono tra una e due ore al giorno per te. Passeggiate, priorízate, praticare il vostro hobby o semplicemente per godere di quei momenti da solo con i tuoi pensieri.

Leggi anche “lo Stress e l’ansia, mi sento meglio con questi scuote”

Ricordate sempre che, prima di qualsiasi sintomo, un disturbo, come le cattive digestioni, tachicardia e vertigini, è importante consultare un medico per il controllo di tutti questi disturbi.

Lascia un commento