Come riconoscere e trattare il diabete

Il diabete è una malattia in cui vi è un aumento eccessivo dei livelli di glucosio (zucchero) nel sangue. Questi livelli sono regolati da un ormone chiamato insulina, che in un corpo sano, che viene secreto dal pancreas, ed è responsabile del trasporto di glucosio all’interno delle cellule.

Qui di seguito vi spiego quello che i tipi di diabete esiste, come riconoscere loro, e, in aggiunta, offriamo alcuni consigli di nutrizione e medicina naturale per affrontare con una buona qualità di vita.

Tipi di diabete, il Diabete di tipo 1

Di solito appare durante l’infanzia, l’adolescenza o la giovinezza. Normalmente si verifica improvvisamente e, talvolta, senza causa apparente. In questo tipo di diabete, il pancreas non produce insulina o non producono sufficiente. Il trattamento è di solito basato sulla iniezione di insulina. Siamo in grado di rilevare principalmente da un aumento della sete e della minzione, affaticamento e perdita di peso.

Il Diabete Di Tipo 2

È il più comune. Si presenta in età maggiore, di solito gradualmente. In questo caso il pancreas produce insulina, ma l’insulina non viene utilizzata correttamente. Il trattamento può essere basata su farmaci, insulina o di entrambi. Di solito Non c’e sintomi specifici, quindi si può passare abbastanza inosservato.

Il Diabete Gestazionale

Si tratta di un temporaneo il diabete che soffrono di alcune donne durante la gravidanza. Spesso non causa sintomi e viene rilevato attraverso esami di routine che vengono effettuati, a partire da 24 settimane di gestazione. Il medico dovrà prescrivere il trattamento appropriato.

Glucosa-diabetes

Può essere grave il diabete?

Se non controllata, può apparire lesioni negli occhi, reni e nervi, ictus, malattie cardiache, tra le altre patologie.

Come si può rilevare?

I segni e sintomi più comuni sono:

Aumento della frequenza di urinare Fame insolita Aumento della sete Debolezza e stanchezza La perdita di peso Cambiamenti di umore Mal di stomaco e vomito Infezioni frequenti Visione offuscata Lenta guarigione delle ferite Prurito a mani e piedi

Prima di ogni sospetto, si dovrebbe andare dal medico. Attraverso un semplice esame del sangue si saprà se si è affetti da.

Qual è il trattamento?

Il medico specialista valuterà il nostro caso e ci danno un trattamento. Una dieta rigorosa critica, e inoltre si sarà in grado di migliorare notevolmente se si esercita regolarmente, abbiamo il controllo del nostro peso e si seguono alcuni consigli naturali.

Un’alimentazione adeguata

La dieta specifica determinato dal vostro medico sarà fondamentale per mantenere corretti livelli di glucosio nel sangue. Sarà adattata per l’età, l’attività fisica e il tipo di diabete del paziente.

In linee generali sarà una dieta equilibrata con una significativa restrizione di zuccheri semplici, e con pasti ben distanziati per tutta la giornata, in modo che non ci siano picchi di zucchero. Inoltre, è necessario aggiungere alcuni alimenti che possono essere molto utili:

La Stevia è il primo alimento che dobbiamo prendere in considerazione. Questa pianta di origine paraguay, ha dimostrato la sua eccellente bondados non solo come dolcificante naturale privo di calorie, se non per le loro molteplici proprietà, il primo dei quali è quello di regolare i livelli di glucosio. Siamo in grado di prendere tre infusioni al giorno, o direttamente in estratto o compresse. È fondamentale che l’estratto puro, di colore scuro, e non un dolcificante raffinato per il hanno rimosso la proprietà. Cannella migliora i livelli di glusosa e lipidi. Siamo in grado di prendere le compresse e/o consumati di solito con i pasti, tè, cucinato con verdure bere… Lievito di birra: contiene cromo, un regolatore dei livelli di zucchero Pisello fresco, che agisce come un insulina vegetale. guisante' beautifulcataya

Cocos

Cocos L’acqua di cocco contiene zuccheri naturali in forma di glucosio.-

I funghi reishi, maitake e shiitake, le autorità di regolamentazione dei livelli di glucosio nel sangue e con molte più proprietà per la nostra agenzia. Olio di enotera: omega 6 acidi grassi che contiene aiutarci in casi di pelle secca (da disidratazione a causa dell’eccessiva di urina) Altri rimedi Lo zolfo è un ottimo detergente che aiuta a alleviare noi se avete prurito, uno dei sintomi del diabete. Si può prendere in forma omeopatica, come elementi in traccia o per effettuare dei bagni termali di aguas azufradas. Il Sale di Schüssler Natrium Sulfuricum contribuisce a rafforzare il trattamento che stiamo facendo, che si tratti di un sale omeopatici aiuta a eliminare l’eccesso di sostanze che il corpo non ha bisogno, in questo caso il glucosio. Prendere due compresse sotto la lingua tre volte al giorno, separati dai pasti, le bevande e i sapori forti e mentolo. Dobbiamo prendere in considerazione i problemi emotivi che possono influenzare il nostro stato generale, e che determina anche lo stato del nostro diabete. Secondo l’autore di Louise hay, dietro il diabete di nascondere sentimenti di nostalgia per le cose che potrebbe essere stato, un grande bisogno di controllo o di profonda tristezza. Gli squilibri e con glucosio rappresenterebbe la mancanza di dolcezza nella nostra vita. In problemi emotivi ci si può aiutare con i Fiori di Bach, omeopatia e altre terapie naturali. Per il trattamento di qualsiasi malattia, naturalmente, è essenziale tenere sempre a mente lo stato del nostro intestino, che può diventare una fonte di tossine. Se si dispone di stitichezza, dobbiamo trattarlo da bere molta acqua, mangiare frutta, verdura, legumi, noci e frutta secca, l’assunzione di semi di lino, ecc Nei casi di diabete insulino-dipendente, siamo in grado di eseguire il sole (l’esposizione graduale al sole, nelle ore di meno radiazioni soprattutto in estate) e l’esercizio fisico, perché queste due linee guida eseguite tutti i giorni ci aiuterà a prendere di meno insulina. Imparare a fare una respirazione diaframmatica è anche una buona terapia per controllare l’eccesso di zucchero nel sangue.

Immagini per gentile concessione di Uwe Hermann, Beautifulcataya e Giovanni Revo Puno.

Lascia un commento