Come rimuovere l’odore da contenitori di plastica

La maggior parte di noi sono contenitori di plastica in cucina, perché sono molto pratico per conservare il cibo, pack scatole di pranzo dei bambini, o per portare il pranzo a lavoro.

Tuttavia, al momento della pulizia tendiamo a non dare loro un trattamento adeguato e abbiamo notato che, a poco a poco, essi acquisiscono le macchie e gli odori sgradevoli.

Ciò che è peggio è che questi possono essere trasferiti ad alimentare aggiunto dopo-e, infatti, possono influenzare il deterioramento della qualità del cibo.

Se la pulizia non è il nostro compito preferito, è bene conoscere alcuni trucchi efficaci per rimuovere i residui di cibo e di cattivi odori.

Ti interessa?

Bicarbonato di sodio

Bicarbonato' de sodio

Le proprietà disinfettanti e astringenti bicarbonato di sodio, ci consentono di rimuovere l’accumulo di grasso che viene allegata in plastica.

A sua volta, si altera l’ambiente necessario da parte di batteri e funghi proliferarse, per evitare di danneggiare il cibo che siamo in grado di immagazzinare più tardi.

Come faccio ad utilizzarlo? Bagnate un po ‘ di bicarbonato di sodio con acqua e applicare con l’aiuto di una spugna pulita. Lasciate riposare 5 minuti e risciacquare.

Leggi anche: 7 modi per utilizzare il bicarbonato di sodio come un rimedio naturale

Limone

Il succo di limone ha proprietà disinfettanti e deodoranti che eliminare i batteri che causano l’odore di questi elementi.

La loro applicazione prima del lavaggio, comune impedisce la proliferazione di funghi, facilita la rimozione di grasso e impedisce l’adesione di residui di cibo.

Come faccio ad utilizzarlo? Tagliare un limone a metà e strofinare tutto il tupperware prima di sciacquare via con acqua e sapone. Lasciare agire fino a quando si asciuga, e poi procede a lavare. Aceto bianco

Vinagre' blanco

L’acido acetico che contiene aceto è un prodotto naturale, la pulizia, disinfetta e rimuove l’eccesso di cibo.

Il suo aroma morbido nella parte anteriore del cattivo odore e impedisce il impregnato in plastica dei destinatari.

Come faccio ad utilizzarlo? Diluire due parti di aceto e una di acqua e aggiungere l’oggetto di plastica. Lasciare agire durante la notte e risciacquare il giorno successivo con il sapone liquido. Acqua ossigenata

Agua-oxigenada

Se gli odori sgradevoli sono accompagnati con macchie giallastre o rossastre, approfitta della qualità dell’acqua ossigenata.

Come si usa? Inumidire una spugna con una buona quantità di acqua ossigenata e strofinare la macchia sopra la ciotola. Ripetere l’azione più volte a settimana come prevenzione dei cattivi odori e batteri. Giornale

Un vecchio trucco usato dalle nonne per sbarazzarsi di aromi fastidioso di loro lunchboxes consisteva nell’utilizzo di un pezzo di giornale.

Come faccio ad utilizzarlo? Fare tante palline di carta di giornale e li entra in ciotole di plastica. Tápalos bene, lasciare agire tutta la notte e risciacquare con acqua e sapone. Acqua di sale

Agua' con sal

Il sale è un altro ingrediente antisettico che impedisce la crescita di batteri e funghi in acqua bottiglie, tupperware o lunchbox.

Come faccio ad utilizzarlo? Scaldare un po ‘ d’acqua, aggiungere un cucchiaio di sale grosso e infilare all’interno del contenitore. Coprire bene e agitare energicamente per un paio di minuti. Svuotare il liquido e risciacquare con abbondante acqua. Aceto di sidro di Apple

Anche se l’aceto raccomandato per la pulizia e la disinfezione è il bianco, in questo caso potete anche sfruttare le qualità del prodotto mele.

Come faccio ad utilizzarlo? Versare una spruzzata di aceto di sidro di mele nella ciotola di plastica, coprire bene e scuotere. Dopo 5 minuti, risciacquare e usare un po ‘ di sapone normale.

Visita questo articolo: 11 spettacolari benefici che vengono con aceto di sidro di apple

Suggerimenti per ottenere i migliori risultati…

Consejos' para lograr mejores resultados…

Per evitare che gli odori di alcuni cibi sono incollati al contenitore, viene lavato in un periodo di non più di due ore dopo l’uso.

I residui di cibo nutrono i batteri e creare l’ambiente perfetto per loro di moltiplicarsi senza problema.

D’altra parte, si dovrebbe evitare le spugne sono troppo abrasivo, perché possono peggiorare la plastica e creare spazi per le particelle di cibo.

Dopo aver completato il lavaggio, lasciateli scolare per un paio di minuti e utilizzare un asciugamano per asciugare bene prima di riporli. Inoltre, impedisce a tenerli chiusi, perché questo può dare luogo a funghi.

Esegue una disinfezione a casa almeno una volta alla settimana per assicurarsi di mantenere nelle migliori condizioni possibili.

In conclusione, per il cattivo odore non prendere il vantaggio è meglio applicare continuamente, tutte queste misure di pulizia e disinfezione.

Tenete a mente che la plastica tende ad avere un ambiente ideale per i microrganismi, che possono essere sgradevoli e dannosi.

Lascia un commento