Consigli per combattere il fegato grasso

Steatosi epatica è una condizione abbastanza comune tra la popolazione delle società moderne, di essere considerato per anni come una malattia del fegato più comune. Vivere con esso è qualcosa di più complesso e doloroso, è causa di affaticamento, gonfiore, pesantezza addominale…

Da qui l’importanza di imparare a trattare per ottenere una migliore qualità della vita, dove la corretta dieta e un po ‘ di esercizio, sono senza dubbio fondamentali per trovare miglioramenti e che si ottiene il nostro fegato per tornare al suo stato precedente.

Cause della steatosi epatica

Non ci sono fattori che chiaramente determinare con precisione il fenomeno della steatosi epatica, gli esperti attribuiscono ad una gamma piuttosto ampia di cause, tra i quali sono i seguenti:

Problemi metabolici. Lo stress ossidativo. L’obesità. Di problemi nutrizionali. Il diabete. L’eccessiva assunzione di zuccheri o grassi. Presenza di tossine nel corpo. L’associazione con altre malattie, come l’epatite o l’infiammazione intestinale… Alimentazione per combattere il fegato grasso

La nostra dieta sta per essere di base per combattere la malattia del fegato grasso, rimane essenziale per il controllo delle calorie per evitare tali dossi, quelli per digerire il cibo e la stanchezza cronica associati con questa malattia. Quindi, la questione di base è che Cosa dovrei mangiare?

Fibra: Essenziale. Ci offre una sensazione di sazietà e controlla l’appetito, assorbire meno grassi e meno zuccheri. Marrone, pane, riso e pasta con cereali integrali. Fiocchi di avena o di mais naturale per la colazione, senza zucchero. Verdure tre volte alla settimana nella vostra dieta, e tutte quelle verdure a foglia verde. Evitare lo zucchero. Come dolcificante, è possibile utilizzare la stevia, forse è solo consigliabile, in quanto né saccarosio, né fruttosio sono adatti per il fegato grasso, quindi anche che dovremmo rinunciare, con il consumo giornaliero di frutta a causa del suo alto livello di zuccheri. Evitare il latte di mucca: è sempre meglio, a basso contenuto di grassi yogurt e kefir. Aumentare nella dieta di vitamina A, C, e e selenio, falda, per prevenire la degenerazione cellulare, quindi è consigliabile, per esempio, che si consumano i seguenti alimenti: pesce azzurro, il tuorlo di uova, pomodori, brócolis, peperoni, noci, spinaci, avocado… Rispetto al selenio, un potente antiossidante e disintossicante per il nostro fegato, si può trovare quando si consumano i pistacchi, anacardi, semi di zucca, funghi, crusca di frumento… L’alcol è certamente qualcosa che è necessario eliminare completamente dalla vostra dieta. Il limone è senza dubbio un pezzo must-have per il fegato grasso, sarà molto utile, in modo che si può aggiungere che quando si beve l’acqua, e anche le tue insalate. Consigliato, soprattutto con la carota. Piante alleate per combattere il fegato grasso

cardo' mariano

Cardo mariano: altamente efficace per pulire e rafforzare il fegato, i ripristini e agisce come un antiossidante, favorendo la crescita di nuove cellule, e digerire il grasso. Lo si può trovare in capsule nei negozi di alimentari di salute. Noni succo: Ha un’alta concentrazione di fibre, riduce il colesterolo e favorisce la ricostituzione del fegato. Si può consumare due capsule a stomaco vuoto. Anche trovare presso negozi di alimentari di salute. Alga Spirulina: Disintossica e ripristina il fegato, ha un alto contenuto di magnesio e vitamina B6, ideale per combattere il fegato grasso e di ottenere elevate quantità di vitamine. Altri consigli È preferibile che non abuso di farmaci, in particolare anti-infiammatori e antidolorifici. Che cosa se includiamo nelle nostre abitudini, una passeggiata di un’ora? L’esercizio fisico è essenziale per la perdita di peso e il bilanciamento del nostro corpo. Provare progressivo, inizia con una mezz’ora di ogni giorno, a poco a poco, per integrare l’esercizio pienamente nella vostra vita. Verde succo per purificare il corpo

Verde succo di frutta sono ottimi alleati quando si tratta di curare il fegato grasso, che permette di eseguire un debug nel nostro corpo, che rilascia certe tossine che sono dannose per la stessa.

Nel seguente video vi insegnano molto di più sul verde succo di frutta. Non mancate!!!

Ricetta succo verde per il fegato

Ingredienti

2 limoni. 500 ml di succo di mela e il prezzemolo. Mezzo cucchiaio di olio extravergine di oliva. Mezzo spicchio di aglio. Mezzo cucchiaino di zenzero macinato. Un infuso di erbe (finocchietto selvatico, tarassaco o tè verde).

Preparazione

La prima cosa che si dovrebbe fare è aggiungere tutti gli ingredienti in un frullatore. Quando avete acquistato la consistenza di vostro gradimento, servita in un bicchiere e bere lentamente.

L’obiettivo è quello di rendere questa bevanda prendere per 5 giorni di fila, 2 ore prima di consumare qualsiasi altro cibo solido. Se si vuole rafforzare la purificazione del fegato, si può mangiare zucca, carciofi, pomodoro, ananas, papaya, pere.

Ultime ricerche: benefici del caffè

Come curiosità e la voce di interesse a prendere in considerazione aggiungiamo i recenti studi pubblicati sulla rivista americana “Hepatology”, dove un gruppo di ricercatori della Duke university, sostenuto quest’anno hanno scoperto le proprietà benefiche del caffè e tè, per evitare che il fegato grasso, ed è che la caffeina, oltre ad agire come una protezione per prevenire malattie come il diabete e i sintomi della Párkinson, sembra anche essere utile per questa condizione, quindi non c’è nulla di male nel consumo di una tazza di caffè a metà giornata, e un altro tè del pomeriggio. La nostra salute è sicuramente andare a essere grati.

Lascia un commento