Dieta chetogenica : un rimedio naturale contro il cancro ?

La dieta chetogenica sta vivendo una rinascita di interesse negli ultimi anni, a causa del suo potenziale terapeutico, in particolare nel trattamento di malattie neurologiche o di cancro. Qual è la dieta chetogenica ? Quali sono i vantaggi ? E perché è così controverso ? Alexandra Murcier, alimentari DocteurBonneBouffe.com risposta a tutte le vostre domande su dieta chetogenica.

Dieta chetogenica : una speranza per il cancro ?Qual è la dieta chetogenica ?

La dieta chetogenica è una dieta fatta sotto la supervisione di un medico, che il divieto di carboidrati dal cibo.

Si tratta di un regime terapeutico che è raccomandato nelle diverse malattie. Alla base, è stato sviluppato per il trattamento di bambini con epilessia, ci sono un centinaio di anni. Oggi, è consigliato in casi di epilessia, ma anche nel caso di malattie degenerative come il morbo di Alzheimer o, più spesso, oltre a trattamenti per il cancro.

Qual è la dieta chetogenica ?

La dieta chetogenica è una dieta molto rigida che richiede un calcolo rigoroso di ingressi e che ha l’obiettivo di creare un chetosi. Mentre alla base, il nostro corpo utilizza i carboidrati come carburante per il nostro corpo, la chetosi è quello di utilizzare i corpi chetonici come combustibile. Questo è un adattamento metabolico che si verifica quando il corpo è privato di assunzione di carboidrati, o quando il digiuno.

In questo tipo di dieta, l’assunzione di calorie rimangono normali, ma le proporzioni sono cambiate : in un normale regime, i contributi sono il 50% e il 55% di carboidrati, 30%, 35% di lipidi e il 10% e il 15% di proteine, mentre su una dieta chetogenica :

  • L’assunzione di carboidrati sono ridotti drasticamente (perché sono quelli che sono implicati nelle patologie a carico di questo regime di aiuti per guarire)
  • L’assunzione di grassi è di circa l ‘ 80% dell’assunzione totale di energia.
  • L’assunzione di proteine rimangono normali.

Il 2 benefici della dieta chetogenica #1 Rallenta la crescita delle cellule tumorali

Fornendo il corpo del paziente, un sacco di grassi e pochi carboidrati, la dieta chetogenica consente di rafforzare il corpo senza per tanto per “alimentare” il cancro, le cellule tumorali dipendono carboidrati per la loro crescita.

#2 Mantiene la condizione fisica del paziente

Uno degli effetti collaterali più comuni di tumori è una perdita di peso e di massa muscolare, perché si è trasferito a volte per la resistenza all’insulina, che ha la conseguenza che il muscolo utilizza più difficile per il glucosio come substrato energetico.

Grazie per la dieta chetogenica, acidi grassi possono nutrire i muscoli, perché essi non sono dipendenti da insulina per essere utilizzato. Questo processo consente, pertanto, per il mantenimento della massa muscolare e consente di evitare un indebolimento rapidamente del paziente.

I rischi e le controversie della dieta chetogenica

La principale controversia relativa alla dieta chetogenica è per la mancanza di studi scientifici su larga scala per confermare la sua efficacia, anche se è ampiamente usato di più in Germania che in Francia, per esempio.

Il fatto di squilibrio della dieta, la dieta chetogenica non deve mai essere un sostituto per i trattamenti per il cancro e deve sempre essere effettuato sotto la supervisione di un medico.

La dieta chetogenica è controindicato nei casi di diabete di tipo 1, altri disordini metabolici che coinvolgono la beta-ossidazione degli acidi grassi e dei processi di assimilations e trasformazioni di carboidrati, ma di sicurezza in caso di insufficienza epato-cellulare.

Leggi anche sullo stesso argomento : – Carboidrati for dummies – Over alimentari – Lo zucchero raffinato : il veleno dell’uomo moderno ? – Come ridurre il consumo di zuccheri raffinati ?

Lascia un commento