Home rimedi per gonfiore

Si tratta di una condizione più inquietante. La sensazione più spesso è “avere la pancia piena”. Tuttavia, non è per il cibo, ma da un accumulo di gas nell’intestino tenue.

Questo è il motivo per cui la pancia si gonfia. Ci sono anche altri sintomi relativi a questo problema. Se si soffre, non preoccuparti. Nel seguente articolo vi darà alcuni consigli e home rimedi per gonfiore.

Quali sono le cause e le cause del gonfiore?

Oltre all’accumulo di gas, ci sono altri fattori che possono causare gonfiore nell’addome. Tra loro ci sono:

Costipazione Anoressia Le ulcere peptiche Ansia Fumatori Mangiare in eccesso La ritenzione di liquidi Menopausa La sindrome premestruale Indigestione Sindrome dell’intestino irritabile (ibs

Molte volte il gonfiore addominale è accompagnata da altri sintomi, quali, ad esempio:

Diarrea Eruttazione Crampi Dolore nella parte bassa della schiena Difficoltà di respirazione Dolore addominale

Vedi anche: 5 cattive abitudini che causano indigestione e reflusso acido

Suggerimenti per evitare il gonfiore

Dolor-de-estómago

Per essere in grado di ridurre i segni e godere di buona salute dell’apparato digerente è necessario modificare alcune abitudini, quando si tratta di mangiare. Alcune raccomandazioni sono:

Prestare attenzione a come si alimenta

Ci sono alcuni alimenti che possono aumentare la quantità di gas nell’intestino. È necessario ridurre l’assunzione di:

Fagioli Formaggi Bevande analcoliche Coles Fritto Salsicce Tonno Pomodori Birra Scarta non si dispone di allergia o intolleranza a determinati alimenti

Leche' descremada

Uno dei motivi per cui molte persone soffrono di gonfiore di pancia è perché sono allergici o intolleranti a ingredienti, piatti o i pasti, tra cui:

Glutine e frumento Lattosio Uova Fruttosio Non mordere l’aria o gas

Uno dei migliori consigli per prevenire il gonfiore è quello di non bere con la bombilla (paglia, sorbetto, sorbetto o come si dice).

Inoltre sarebbe bello non masticaras gomma o gomma da masticare e mangiare lentamente. Inoltre, non si parla mentre si mangia!

Mangiare poco diverse volte

Sicuramente ti sentirai più sollevato se si opta per un generoso apporto di notte (per esempio). E ‘ meglio mangiare le stesse calorie suddiviso in grandi spuntini che in una singola.

Non dimenticare di masticare il cibo accuratamente.

Rimuove il gas

Gases' estomacales

Questo può essere un problema se sei al lavoro o a casa, ma trova sempre un posto isolato per far uscire quello che ti dà fastidio. In questo modo si eviterà un aumento del gonfiore, spasmi o crampi.

Per evitare eruttazione, è possibile iniziare i pasti con qualcosa di amaro, come, per esempio, un paio di foglie di radicchio o rucola. In questo modo l’acido dello stomaco sarà meno disturbato quando ricevono il cibo.

I migliori rimedi per il gonfiore

È possibile seguire i suggerimenti di cui sopra e anche approfittare dei benefici di alcuni alimenti che aiutano a invertire la situazione.

Banane

Plátano' cortado en una mesa

Questo frutto è una grande fonte di fibra e, inoltre, aiuta a ridurre i gas e gonfiore allo stomaco e all’intestino. In quanto contiene il potassio aiuta anche a bilanciare i liquidi che si accumulano nel corpo.

Non mangiare più di una al giorno (quando possibile, grezzo).

Tè al limone

L’acqua calda aiuterà a rimuovere le tossine dal corpo e mantenere idratata. Il limone è ricco di vitamine B e C, come pure in diversi nutrienti (tra cui calcio, fosforo e magnesio).

L’acido di questo frutto stimola la ripartizione del cibo. Per sfruttare i vantaggi di entrambi è necessario consumare un tè di limone a stomaco vuoto ogni mattina.

Anice

Anis

Ha proprietà antispasmodiche e carminatives, che rilassare l’apparato digerente e aiutare a espellere i gas accumulati, rispettivamente. Bere un tè di anice è l’opzione migliore per ridurre il gonfiore addominale.

Semi di finocchio

Sono efficaci per il trattamento di tutti i tipi di problemi digestivi. In caso di distensione addominale ridurre significativamente. Questo è dovuto alle sue proprietà antimicrobiche, diuretico e carminative.

Rilassare i muscoli spasmi dell’apparato digerente. Basta masticare una manciata di questi semi, dopo i pasti. Un’altra opzione è quella di preparare una tazza di tè.

Ingredienti 1 cucchiaio di semi di finocchio (10 g) 1 tazza di acqua (250 ml) Preparazione Riscalda l’acqua e, quando arriva a bollore, aggiungere il cucchiaio di semi di finocchio e foglie per fare il decotto per 10 minuti. Togliere dal fuoco, coprire e lasciare riposare 10 minuti in più. Filtri e bere.

Si può consumare fino a 3 tazze al giorno.

Menta piperita olio essenziale

In realtà, le foglie di menta può anche essere utile, perché portano le loro proprietà antispasmodiche per il muscolo digestivo. Tuttavia, l’olio essenziale può essere più efficace.

La menta ha la capacità di alleviare i crampi e migliorare le funzioni della bile, digestivo e intestinale. A sua volta, riduce la flatulenza. Si può masticare foglie di menta più volte al giorno o preparare un tè alla menta.

Ingredienti 1 cucchiaio di foglie di menta (10 g) 1 tazza di acqua (250 ml) Preparazione: Riscalda l’acqua e, quando arriva a bollore, aggiungere il cucchiaio di menta e permette di infusione per 10 minuti. Togliere dal fuoco e lasciare riposare per 15 minuti in più. Filtrare, addolcire con miele e bere.

Si può consumare fino a 3 tazze al giorno.

Zenzero

Jengibre

Questa radice è popolare per la sua capacità di ridurre il gonfiore e gas, grazie ai suoi principi attivi. Ci sono vari modi di consumare e godere della proprietà di zenzero:

Grattugiato in insalate, minestre, creme o salse. Polvere di tè, tisane, frullati, succhi di frutta. In capsule acquistati presso i negozi di alimentari di salute.

Consigliamo di leggere: Purifica il fegato e rafforza le tue difese con tè allo zenzero

Camomilla

Questo bel fiore selvaggio che ha molte proprietà che migliorano la salute dell’apparato digerente (tra cui gonfiore). La camomilla ha proprietà antinfiammatorie e antispasmodiche ad alleviare i sintomi e serve anche a ridurre l’acidità di stomaco.

Preparare un infuso di approfittare dei suoi benefici.

Ingredienti 1 cucchiaio di fiori di camomilla (si può anche essere un sacchetto o in un sacchetto) (10 g) 1 tazza di acqua (250 ml) Preparazione: Far bollire l’acqua e prendere la camomilla. Lasciare in infusione per alcuni minuti. Dolcificare a piacere e bere.

Lascia un commento