Il resveratrolo, un ottimo scudo per il cervello

La prima volta che avete sentito parlare lui deve sembrare uno scherzo. Quello che un farmaco che serve per tutto? Hmmm strano! Ed è che, secondo la sua promozione e la vendita, il Resveratrolo è la meraviglia che tutti noi aspettavamo: Allevia i problemi cardiovascolari, problemi polmonari, è un buon integratore contro il cancro, l’obesità, il diabete, il colesterolo alto e aumenta ancor di più la vostra salute del cervello. Naturalmente, ho anche il sospetto, fino a quando ho fatto una piccola ricerca e ho scoperto che tutta la vita che ho avuto l’ingestione di questa sostanza!

Vi dico nelle prossime pagine, perché di sicuro anche voi volete sapere come il Resveratrolo è un ottimo scudo per il cervello.

Resveratrolo: Cos’è e come funziona?

Il resveratrolo è una fitoalessina, o è un enzima prodotto dalle piante come difesa contro l’attacco di funghi e batteri. Ha una complessa struttura chimica, ma la cosa più interessante è che è è presente in ostriche, arachidi, gelsi, noci, mirtilli, uva e prodotti derivati come il vino e il succo d’uva abbiamo già consumato da sempre, senza conoscere le sue proprietà meravigliosa!

Beber' vino

La molecola è stata scoperta nel 1940 e inizialmente utilizzato solo nelle terapie contro il cancro. Perché ha mostrato un’incredibile capacità di modulare i segnali di redox e interagire con le cellule dei vari tessuti. Attualmente, il resveratrolo è l’argomento di numerosi studi, perché a livello sperimentale ha mostrato i più svariati effetti benefici: anti-cancro, anti-invecchiamento, anti-infiammatori, tra molti altri. Le sue proprietà antiossidanti, in particolare, sono stati realizzati a pensare che è la cura contro l’invecchiamento cellulare e usura generale del corpo e la vendita in tutto il mondo, capsule e creme che contengono.

Prodotti farmaceutici per la vendita non sono considerati farmaci ma integratori alimentari che vengono preparati dai essiccazione naturale della pelle e i semi di uva rossa e radici di altre piante. È stato proposto che il resveratrolo è il più forte antiossidante e ci difende dai radicali liberi, che dà come risultato che ha notevoli effetti anti-invecchiamento, ma…. Cosa c’è di vero in tutto questo?

Verità

Considero la verità di un argomento così controverso quegli effetti che hanno dimostrato a livello sperimentale e non si basano su interpretazioni.

Uvas

È stato dimostrato che il Resveratrolo:

È un antiossidante. Attivo normativi specifici geni presenti in diversi organismi, che li protegge da varie malattie. Può agire come un antiestrogeno, che è, per disattivare i geni regolati da estrogeni, aiutando a eliminare alcuni tipi di cancro. Si può avere effetti anti-infiammatori. Negli esperimenti con i ratti e i topi sono stati segnalati benefici effetti anti-cancro, antienvejecimientos, anti-infiammatori, antifibrotic, abbassare il colesterolo, e altri benefici cardiovascolari. In vitro agisce su bersagli molecolari di più e ha effetti positivi sulle cellule del seno, della pelle, dell’apparato digerente e della prostata. In dosi elevate per ridurre significativamente il livello di zucchero nel sangue. In animali da esperimento, migliora la capacità fisica. Provoca un aumento dell’ossidazione degli acidi grassi, biogenesi mitocondriale, la respirazione mitocondriale e la gluconeogenesi, che è, ha proprietà neuroprotettive. Nel dubbio

Questi risultati non sono ancora stati osservati negli esseri umani, quotidianamente vengono svolte sperimentazioni che, da un momento all’altro, può dare la risposta che siamo tutti in attesa. Mentre attendiamo con gli occhi aperti.

È in fase di studio se il Resveratrolo:

Protegge contro le malattie cardiovascolari, mentre il vino, soprattutto vino rosso, sembra avere effetti benefici per il cuore. Ha un effetto protettivo contro il danno ossidativo nelle strutture cerebrali e disturbi metabolici come il diabete. È utile per migliorare l’equilibrio e la mobilità delle persone anziane, perché ancora i risultati non sono conclusivi. Si pensa che mitiga il danno prodotto dai radicali liberi, il prodotto della degenerazione della dopamina, aumentando la sopravvivenza delle cellule. Ha un’influenza positiva sulla capacità fisica di esseri umani.Ha effetti anti-invecchiamento, anti-fibrotico e l’abbassamento del colesterolo negli esseri umani. Il resveratrolo, un ottimo scudo per il cervello

Cuidar' del cerebro

E si potrebbe chiedere che cosa dettaglio che mi ha attirato così tanta attenzione come di scrivere questo articolo, Ah! Perché il resveratrolo, rafforza e protegge uno dei più importanti organi del nostro corpo: Il cervello.

Le cellule del cervello necessita di una costante fornitura di ossigeno per rimanere in buona salute e il corretto funzionamento, ma non è sempre l’assorbimento della stessa è che avete bisogno di pensare, imparare, e anche avere una buona memoria. Beh, il resverastrol in certe dosi, provoca un aumento del flusso sanguigno cerebrale e a un più efficiente utilizzo dell’ossigeno in quella zona.

Un’altra buona notizia è che, secondo alcuni studi, questo fitoalessina può aiutare a combattere la degenerazione cellulare è accelerato. Gli scienziati indicano che il resveratrolo agisce come uno scudo che protegge le cellule del cervello, impedendo la loro morte a causa della mancanza di ossigeno per condizioni come l’ictus, per evitare di danneggiare il DNA e invertire il processo degenerativo che si verifica nel cervello quando si soffre di malattie pazzo come il morbo di Alzheimer, e diminuendo la possibilità di affrontare la condizione. Tuttavia, è importante precisare che questi risultati sono stati ottenuti solo in laboratorio, in condizioni controllate e con dosi molto più alte di quelle presentate cibo.

Un consiglio finale

Ora si sa che cosa è vero e cosa non lo è rispetto al resveratrolo. Ha molte proprietà meravigliosa, ma gli altri sono fissati in prodotti di droga non hanno dimostrato ancora. Prima di dire che lo acquisterò! ricordate che non è stato eseguito abbastanza ricerca.

Lascia un commento