Il succo di melograno può proteggere contro la malattia di alzheimer

Il succo di melograno è in aumento negli ultimi anni come un vero dono per la nostra salute, si dovrebbe tenere a mente. Se è vero che a volte ci costa un po ‘ di desgranarlas, questo piccolo sforzo sarà sempre valsa la pena.

Puoi consumare il melograno in modo naturale e anche combinare in gustose insalate. Ora, il modo più interessante per trarre beneficio da esso è, attraverso il suo succo di frutta naturale.

Ci aiuterà a controllare il nostro colesterolo, chiaro arterie, combattere l’infiammazione e, inoltre, secondo uno studio condotto presso l’Università di Londra, il succo di melograno può ritardare l’insorgenza della malattia di Alzheimer.

Noi vi diamo tutti i dati nel seguente articolo.

Il succo di melograno per rallentare l’insorgenza e il progresso del morbo di alzheimer

La malattia di Alzheimer è una malattia terribile che cancella la nostra identità, chi siamo, ciò che abbiamo vissuto… si Può dire, senza sbagliare, che non c’è nessun disturbo più triste, per il quale non c’è ancora nessun trattamento che ci può dare anche una speranza di essere in grado di evitare o almeno di rallentare il suo corso in modo sicuro al 100%.

Con questo si intende che, ad oggi, l’unica cosa che abbiamo sono farmaci punto che può leggermente migliorare la nostra qualità di vita.

Consigliamo di leggere: frutto del melograno che pulisce le arterie

Il succo di granada, per la loro parte, così come il prendere un paio di sane abitudini di vita, può aiutarci in una certa percentuale, che varia tra il 20% e il 30%, secondo gli esperti, quindi ogni aiuto è sempre bene, e questo è il motivo per cui vogliamo condividere con voi.

alzheimer' (1)

Lo studio

Lo studio è stato effettuato presso il laboratorio di livello nel 2014. I dati sono stati pubblicati sulla rivista “Neurobiologia delle Malattie“, e ha concluso che un bicchiere di succo di melograno al giorno può aiutare a ridurre la formazione di dannose proteine associate con la malattia di Alzheimer.

Il capo del progetto, il medico Olumayokun Olajide, ci dice il seguente:

La malattia di Alzheimer è associato con l’accumulo di placca nelle nostre cellule cerebrali, causando la perdita di mielina. La mielina è una strato di cellule e neuroni, la cui assenza provoca una disconnessione della stessa, che impedisce che le informazioni vengano trasmesse correttamente. Questa targa o i depositi, i cosiddetti “beta-amiloide”, appaiono a causa della ossidazione cellulare. Come abbiamo già indicato, l’esperimento è stato effettuato presso il laboratorio di livello nel corso dell’anno passato, e per la la stessa che abbiamo utilizzato topi. Coloro che sono stati così regolare che l’assunzione di supplemento di granada, un miglioramento delle loro funzioni cognitive in un modo che è molto positivo.

Leggi anche: come Si può prevenire la malattia di Alzheimer, naturalmente?

Inoltre, i depositi di beta-amiloide nella corteccia cerebrale è diminuito del 50%. Un dato incoraggiante.

Secondo gli scienziati, questo studio mostra chiaramente gli effetti positivi del consumo di melograno per trattare il morbo di alzheimer. Ora, i dati che abbiamo per rispondere a un modello animale, ora ci sono per visualizzare l’articolo umana.

Anche se sono necessarie ulteriori ricerche per sviluppare un farmaco a base di granada, i medici dicono che è altamente raccomandato che ogni persona sana e, in particolare, coloro che sono già affetti da alcune demenza, aumentare l’apporto di granada.

Ricorda: Dobbiamo consumare succhi naturali al 100%.

Altri benefici che si deve sapere di granate

Granada

Il melograno è un bene per il tuo cuore

Puoi consumarlo naturale o in succo, ma se lo fate regolarmente, la vostra salute del cuore vi ringrazio per questo:

Possiamo ridurre i nostri livelli di colesterolo cattivo o LDL, grazie al suo alto contenuto di polifenoli. Ci sarà anche aiutare a prevenire l’indurimento delle arterie e la lotta contro l’aterosclerosi. Bere succo di melograno al giorno aumenta del 130 % del totale attività antiossidante nel sangue. Il melograno aiuta a prevenire e trattare l’artrite

L’estratto di melograno può aiutare a prevenire e curare l’insorgenza di artrosi. Questo è dovuto al loro potente azione di inibire gli enzimi che degradano la cartilagine, che evita la fastidiosa infiammazione.

Il succo di melograno si prende cura della bellezza della vostra pelle

È un segreto di bellezza a portata di mano: Il granada, presi naturalmente, in succo o in capsule, con il suo estratto contribuisce a proteggere la pelle contro l’attacco dei radicali liberi, oltre ai raggi ultravioletti, i raggi UVA e UVB.

Granate, protezione contro il cancro

Consumo di succo di melograno ogni giorno ci può offrire grandi benefici nella prevenzione di malattie gravi come il morbo di alzheimer e il cancro. Si ricorda ancora una volta che non si ha intenzione di evitare al 100%, ma sì, in una proporzione che è sempre interessante.

Vi invitiamo a scoprire come pulire il colon in modo naturale

Vale la pena. In questo caso, le melagrane in grado di rallentare la progressione del cancro della vescica, della mammella, del colon o della prostata.

Il segreto, come già sapete, nel suo alto contenuto di antiossidanti. Grazie a loro siamo stati in grado di ridurre la crescita delle cellule tumorali e ci protegge, anche a fronte della comparsa di tumori della pelle. Una cosa senza dubbio molto importante.

Iniziamo oggi a prendere la tazza al giorno di succo di melograno naturale?

Lascia un commento