La sardina, un alleato per la salute nell’armadio

Si sa : spesso si tende a mettere la nostra salute per il test. Così, per far pendere la bilancia dal lato buono, Docteurbonnebouffe.com deciso di presentarvi la sardina, un piccolo alleato per i benefici per la salute che sono innegabili. Zoom avanti su questo cibo dei benefici della poco conosciuta.

La scoperta del sardineQuelques cose da sapere sulla sardina

Prima di tutto, il suo nome deriva dalla Sardegna, dove i greci avevano notato che era molto presente. Vive principalmente nel Nord Atlantico e nel mediterraneo. È, quindi, parte integrante della dieta della maggior parte dei paesi di tutto il mediterraneo, come pure il Portogallo.

sardine,' santé,

Fonte : fondazione-pileje

Composizione nutrizionale#1-Ricchi di proteine

La sardina è una buona fonte di proteine di buona qualità, con circa 25 grammi di questi.

#2 Un pesce grasso

Le sardine contiene in media 10-12% di grassi (con notevoli differenze a seconda della stagione e dell’età della sardina), dove un elevato contenuto di calorie molto importante : ci vogliono circa 200 kcal per 100 grammi di sardine. L’apporto calorico di sardine tratta, tuttavia, di qualità nutrienti : proteine complete e lipidi benefico per la salute.

#3 omega-3 in abbondanza

Il contenuto di lipidi, nelle sardine sono di qualità molto buona, con la metà di acidi grassi polinsaturi e di un report Oméga6/Omega3 3, che è molto buono per aiutarci a ripristinare l’equilibrio di 5/1 consigliato e generalmente troppo alta nella nostra dieta.

Inoltre, una scatola di sardine è sufficiente per fornire il nostro fabbisogno giornaliero di omega-3 (2).

#4 Un buon apporto di vitamine e minerali

Le sarde hanno il vantaggio di offrire una vasta gamma di vitamine e minerali : per esempio, 100 grammi di sardine coprono ampiamente il fabbisogno giornaliero di vitamina D (10,80 ug per un ANC giornaliero di 5 µg). La stessa porzione fornisce circa 5 volte l’ANC di vitamina B12 (13,70 mu per un ANC quotidiana 2.4 mu). La sardina è un pesce anche ricchi di zinco e selenio, ferro, fosforo e calcio.

apports' nutritionnels sardines

3 buoni motivi per mangiare le sardine #1 risorsa per la salute

Ora che ho detto tutto quello che c’è dentro di noi, andiamo a vedere come questo è importante. Prima di tutto, il contenuto di Omega-3 nelle sardine sono un bene per la lotta contro il rischio di malattie cardiovascolari, e, quindi, preservare le imbarcazioni piccole e grandi del nostro corpo, ma anche proteggere i nostri occhi, ai nostri occhi e questo in collaborazione con la vitamina A. E sì, questo è il motivo per cui si dice che il pesce è buono per gli occhi !

Poi le vitamine e i sali minerali che contiene, a prezzi vantaggiosi per alcune di esse, sono coinvolti nel corretto funzionamento del nostro organismo, come la vitamina B3 che regola i livelli di colesterolo e trigliceridi, così come le difese con le proprietà antiossidanti di selenio, per esempio.

#2 Un pesce lontano dall’inquinamento

Probabilmente avete già sentito parlare di pesce contenenti metalli pesanti e / o dei rifiuti di plastica inquinanti (PCB, BPA, etc.). Beh, il vantaggio di questo piccolo pesce meno di 20 centimetri è che c’è molto poco di esposizione a questi inquinanti. Si è detto che è un pesce non-bio-accumulatori, perché ha un ciclo di vita breve e che è all’inizio della catena alimentare. (Il pesce più grande di alimentazione su un sacco di pesci più piccoli nel corso della loro vita sono quelli cosiddetti pesci sono bio-accumulatori, perché raccolgono le sostanze inquinanti e conservarle nella loro grassi, come l’anguilla, la carpa, il salmone…)

#3 Un bene economico

Mentre era lì, non solo questo piccolo pesce è davvero un prodotto costoso, ma è anche molto facile da trovare ovunque in lattine. In scatola ? Sì sì, non preoccuparti : a differenza della maggior parte degli alimenti, il cibo in scatola è buono anche in scatola come fresco.

Mi consiglia di conserve di sardine, tutto extra vergine di oliva. Questi sono quelli che sono più ricchi di nutrienti in generale. Quindi, se davvero non si può stare pesce, non c’è nessuna scusa per non avere un paio di scatole nel suo armadio.

La parola di DocteurBonneBouffe.com

Abbondante, a buon mercato, facile da preparare, la sardina è un pesce che ha generosa che merita tutti i punti di vista : esso è altamente consigliato per le sue qualità nutrizionali.

Le sardine in una scatola, permettono di realizzare delle voci di esprimere una elevata qualità nutrizionale. Servire semplicemente sul pane tostato o incorporati in una insalata di pomodori, per esempio.

Per fare superba brindisi aperitivo, provate questo: una scatola di sardine, un po ‘ di pepe, 80 grammi di pasta di sesamo (tahin), uno spicchio di aglio, il prezzemolo, il succo di mezzo limone ! Ora mettete tutto in un frullatore, e voilà ! C’è di più per la diffusione di brindisi. (Piccolo per la salute: la vitamina C contenuta nel pepe e limone, e la volontà di promuovere l’assorbimento di minerali da sardina e di sesamo, per un massimo profitto). Quindi… buon appetito !

Fonti: (1) la composizione della Tabella Ciqual 2008 (2) una Guida per la salute nel piatto, Quale Scegliere.

Lascia un commento