Quali sono i sintomi che avvertono di colesterolo alto

Il colesterolo è un tipo di grasso presente in tutte le cellule del corpo, la cui funzione è necessaria per il funzionamento ottimale del corpo. Mentre è il fegato secerne la maggior parte, è spesso anche essere assorbito da certi cibi che contengono.

Tra le sue funzioni principali è l’intervento nella formazione degli acidi biliari, che sono responsabili per la digestione dei grassi, si occupa anche di formazione di alcuni ormoni sessuali e della tiroide.

Tuttavia, nonostante il fatto che molti corpi richiedono, potrebbe diventare un potenziale assassino, quando non è gestito correttamente.

Il grande problema che esiste è che molte persone in questo periodo non sono consapevoli che essi sono in grande quantità, perché, come accade per altre patologie, all’inizio è molto difficile sospetto, per la mancanza di sintomi.

Come risultato, può causare gravi problemi al fegato, ma soprattutto in quelle relative al sistema cardiovascolare.

Per esempio, c’è un alto rischio di sviluppare l’aterosclerosi, l’accumulo di questo e di altri lipidi nella parete delle arterie, che impedisce una buona circolazione.

A causa dei pericoli che essa comporta e la difficoltà di diagnosticare in maniera opportuna, è fondamentale conoscere una serie di sintomi che potrebbero essere di aiuto per attivare gli avvisi.

Non dimenticate di leggere: Piante medicinali per il trattamento di calcoli biliari

I sintomi del colesterolo alto

Colesterol-malo

Tutte le persone a partire dall’età di 20 dovrebbe iniziare a essere regolari visite mediche che includono un esame del sangue per determinare se i livelli di colesterolo sono normali.

È importante fare in modo che, come i segni di livelli elevati tendono a prendere molto tempo per decidere e rendere impossibile il raggiungimento di un controllo più puntuale.

Finora non c’è alcun sintomo inconfutabile che, senza un esame del sangue, per aiutare a identificare che una persona che soffre di questa condizione; tuttavia, gli esperti hanno collegato la ricorrenza di alcuni sintomi con il rischio di produzione in via di sviluppo:

Una certa sensazione di pesantezza e dolore nella zona del fegato e della cistifellea. Bocca pastosa e secchi, accompagnato da un disagio alitosi. Pesantezza di stomaco e difficoltà a svolgere i processi digestivi, in particolare dopo aver mangiato cibi con alto contenuto di grassi. Eruttazione, gas e indigestione dopo aver mangiato. Difficoltà nel ritmo dell’intestino con una tendenza alla stitichezza. La voglia di dormire dopo aver mangiato pasti principali. Nuove intolleranze alimentari. Orticaria o prurito della pelle. Mal di testa o emicrania. Perdita di equilibrio e vertigini. Gonfiore e intorpidimento delle estremità. Difficoltà nella visione. Agitazione di muoversi o di fare attività fisica.

Diabetes-tipo-2

Tutto questo sintomatologia è spesso confuso con disturbi di salute più comuni che possono scomparire spontaneamente.

Tuttavia, per non controllare se si tratta di problemi di colesterolo, molte volte, la condizione progredisce a un grado più gravi, causando danni molto difficile o impossibile la riparazione.

La buona notizia è che tutto questo può essere evitato con un semplice esame del sangue su base regolare, e incorporando alcune sane abitudini che aiutano a stabilizzare in modo naturale, allo stesso tempo, stimolare la funzione epatica.

Come controllare il colesterolo a casa

Frutas

Anche se in molti casi è necessario il consumo di farmaci per ridurre i livelli di colesterolo, è dimostrato che non tutte le persone che guardano a loro per raggiungere l’equilibrio.

Indipendentemente dal fatto che si prende farmaci o no, è meglio evitare il consumo di alimenti ricchi di grassi e calorie, come è il caso di:

Vuoi saperne di più? Leggi: Delizioso succo naturale per abbassare il colesterolo e la pressione arteriosa alta

Pranzo carni. La carne rossa. Gastronomia-salumi. Fast food. I prodotti di pasticceria. Gli alimenti trasformati. Crema di latte. Burro e maionese. Il tuorlo d’uovo.

In luogo del suddetto, è essenziale per base la dieta con ingredienti ad alto valore nutrizionale, come ad esempio:

Frutta fresca. Le verdure. I legumi. Cereali integrali. A ridotto contenuto di grassi prodotti lattiero-caseari. Olio di oliva. Carni magre. Pesce azzurro. Chia o semi di lino.

Allo stesso modo, si richiede un cambiamento nei metodi di cottura. Si dovrebbe evitare cibi fritti e optare per la cottura in forno senza olio, fate bollire e fare pasti alla griglia.

Sapendo quanto pericoloso può essere il fatto che hanno il colesterolo alto, è essenziale per migliorare le abitudini, e fare tutto il possibile per tenerlo sotto controllo.

Anche se a prima vista sembra che non influenza sulla salute, con il passare dei giorni, il pericolo aumenta e producono alterazioni nel corpo che poi causare gravi patologie. Attenzione!

Lascia un commento