Tumori, i regali della LILT per un Natale due volte più buono

 width='500Otto dicembre, Festa dell’Immacolata, tempo di fare l’albero e di scegliere cosa metterci sotto. Regalare la salute si può, se non altro aderendo ad una delle tante iniziative che sostengono la prevenzione, la ricerca ed il volontariato. Su questa scia si colloca Un Natale due volte più buono, quello che propone la LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori) della sezione provinciale di Milano, con le idee regalo raccolte nel catalogo 2010, adatte ad ogni esigenza ma tutte accomunate dalla solidarietà alla battaglia contro il cancro e a sostegno della ricerca e di numerose iniziative a favore dei malati oncologici.

Dai biglietti di auguri al calendario, dai cestini natalizi con pandoro, spumante e dolci tradizionali ai biglietti per il concerto dell’11 marzo al Teatro alla Scala di Milano, “Concerto per violoncello e orchestra di R. Schumann e la Sinfonia n.5 di P. I. Cajkovskij”.

I fondi raccolti con la vendita dei regali serviranno quest’anno a sostenere un progetto speciale, ovvero il Servizio di Accompagnamento alle Terapie per tutti quei bambini che hanno difficoltà economiche e non possono raggiungere le strutture ospedaliere nelle quali sottoporsi alle cure. Spiega l’associazione che l’obiettivo è soddisfare

i bisogni concreti di quelle famiglie che non sono residenti a Milano e che si trovano in difficoltà per l’accompagnamento dei bambini alle terapie oncologiche. Nell’ultimo anno le richieste di accompagnamento pediatrico sono state 363, i volontari hanno effettuato 726 viaggi percorrendo 15.000 chilometri.

Lo scorso anno i fondi raccolti con la campagna di Natale hanno finanziato un altro progetto meritevole, il Servizio di Reperibilità Telefonica 24 ore su 24, potenziandolo del 30% ed offrendo quindi a sempre più famiglie con bambini ammalati di tumore il sostegno ed il supporto telefonico dei medici, 8 in tutti quelli coinvolti che hanno prestato servizio e si sono resi reperibili in diversi turni, per non lasciare mai scoperto il centralino. 1200 le chiamate ricevute.

Per acquistare i regali di Natale della LILT di Milano, consultate il catagolo 2010 messo a disposizione sul sito della Lega.

Lascia un commento